Florence Knoll

Nata da un fornaio e rimasta orfana a dodici anni, Florence Schust è cresciuta a Saginaw, nel Michigan. Schust ha dimostrato un precoce interesse per l'architettura ed è stato iscritto alla Kingswood School for Girls, adiacente alla Cranbrook Academy of Art.

Mentre era a Kingswood, Florence fece amicizia con Eilel Saarinen, che avrebbe poi studiato sotto a Cranbrook. Calorosamente abbracciata dalla famiglia Saarinen, Florence è stata in vacanza con loro in Finlandia, ha goduto della compagnia dei loro amici esperti e ha stretto un rapporto molto stretto con il figlio di Eliel, Eero. Le connessioni che ha fatto e le abilità che ha sviluppato a Cranbrook sono state le basi dell'eccezionale educazione progettuale e della carriera pionieristica di Florence Schust. Con le raccomandazioni di Eliel Saarinen e Alvar Aalto, Florence ha continuato a studiare sotto alcuni dei più grandi architetti del 20 ° secolo, tra cui Walter Gropius e Marcel Breuer a Cambridge, Massachusetts e Ludwig Mies van der Rohe dell'Illinois Institute of Technology.

Nel 1941 Firenze si trasferì a New York dove incontrò Hans Knoll che stava fondando la sua azienda di mobili. Con le capacità progettuali di Florence e l'acume e il commercio commerciale di Hans Knoll, la coppia, che si sposò nel 1946, trasformò la nascente compagnia in arbitro internazionale di stile e design. Florence ha anche collaborato con i suoi amici Eero Saarinen, Harry Bertoia e Mies van der Rohe.