Frank Lloyd Wright

Frank Lincoln Wright, uno dei più grandi architetti del Novecento, nasce a Richland Center (Wisconsin) l'8 giugno 1869. La sua figura è ricordata anche per il suo temperamento incline alle sfide e alla scoperta di nuovi orizzonti culturali ed artistici. Il padre è pastore della chiesa unitaria e musicista; sarà la madre, Anna Lloyd Jones, donna molto energica, a spingere il figlio verso la professione di architetto.

Dopo un'infanzia normale e aliena da traumi particolari, Frank compie studi di architettura molto seri (ingegneria civile a Madison, Wisconsin, e apprendistato a Chicago nello studio di Silsbee), fino a diventare allievo di Louis Sullivan, maestro che lo plasmò culturalmente, fino ad infondergli quella passione per lo sperimentalismo e la ricerca di nuove soluzioni che sarà una costante della sua vita. In particolare farà apprezzare al giovane Wright il valore degli spazi interni, spronandolo a ricercare filosofie differenti. Con lui, collabora per la realizzazione dell'Auditorium di Chicago.

In seguito, divenuto un nome rispettato nell'ambiente, i suoi scritti ottengono molta attenzione sia da parte degli specialisti che da parte del grande pubblico. Nelle sue considerazioni l'accento è posto alla ricerca della semplicità e alla volontà di trovare l'ispirazione attraverso i motivi e i materiali della natura, senza considerare il suo netto rifiuto di espedienti decorativi di qualsiasi natura. Questa concezione delle linee architettoniche e degli spazi prenderà il nome, dopo Wright, di "architettura organica".

In altri termini l'architettura organica è quella "filosofia della costruzione" che intende sviluppare le sue opere come un organismo, senza schemi geometrici preordinati; secondo i suoi teorici e artefici, è l'architettura ideale per l'uomo, tagliata su misura per lui, nata intorno a lui e cresciuta con lui come se fosse il suo corpo.

E' un tipo di concezione che rispecchia per certi versi le valenze individualistiche della società americana e Frank Lloyd Wright, durante il suo operato, si è posto come riferimento assoluto per tutto il movimento.

In tutto questo gioca anche l'opposizione alla tradizione europea, nei confronti della quali gli architetti e gli artisti americani in genere avevano sempre sentito un senso di inferiorità. Lloyd Wright, invece, si propone di rinnegare qualsiasi tradizione costituita, e perciò qualsiasi stilistica europea, orientandosi piuttosto verso le forme estremo-orientali (soprattutto giapponesi) e americane (maya, indios, ecc.). I suoi ideali lo portano a rivolgersi ad una committenza "media", ed a pensare "l'entità" casa, proprio per questa committenza. Ecco allora le sue abitazioni unifamiliari, a contatto con il terreno, semplici e a dimensione umana.

Nella sua lunghissima carriera, durata più di 70 anni, Frank Lloyd Wright disegnerà oltre un migliaio di progetti tra case, uffici, chiese, scuole, biblioteche, ponti, musei e altro ancora. Progetta anche arredi, tessuti, lampade, oggetti per la tavola, argenti, tele e arti grafiche. E' inoltre uno scrittore prolifico, un educatore ed un filosofo. Wright è considerato dalla maggior parte degli esponenti autorevoli del settore come il più grande architetto del XX secolo.

Muore a Phoenix il 9 aprile del 1959.

 

 

Kartell

Azienda leader del design, fondata nel 1949 da Giulio Castelli e oggi presieduta da Claudio...

Bontempi Casa

Complementi, tavoli e sedie. Il nostro obiettivo è l'eccellenza in tutto ciò che...

Kerakoll

KERAKOLL DESIGN HOUSE è la realizzazione di un progetto intergrato di...

Glamora

Glamora interpreta il wallcovering come un universo espressivo capace di...

Poliform

Poliform: design e funzionalità. Progetti complessi e completi dove ogni...

Alf Da Frè

La vostra casa. Ambienti in cui architettura e arredamento sono tutt'uno e un filo sottile...

Doimo Cityline

Doimo Cityline realizza dal 1991 i propri mobili con la massima attenzione alla...

De Rosso

DESIGN FUORI DAGLI SCHEMI.
De Rosso è la factory che negli anni...

Poliform

Poliform: design e funzionalità. Progetti complessi e completi dove ogni...

Alf Da Frè

La vostra casa. Ambienti in cui architettura e arredamento sono tutt'uno e un filo sottile...

Bodema

L'azienda da oltre 40 anni progetta e produce divani, a conduzione familiare e di modeste...

Doimo Cityline

Doimo Cityline realizza dal 1991 i propri mobili con la massima attenzione alla...

De Rosso

DESIGN FUORI DAGLI SCHEMI.
De Rosso è la factory che negli anni...

Binova

Cinquant'anni di ricerca e cammino progettuale assicurano alle soluzioni di arredo...

Tisca

Fondata nel 1973 dalla Tisca Tischhauser, azienda Svizzera leader a livello internazionale nella...

Miton

Miton, l'eccellenza italiana che si tramanda da generazioni guardando al...

Albed

Albed è stata fondata nel 1964 con l'idea di realizzare porte interne e...

Doimo Cucine

MADE IN ITALY AL 100%
Tutte le collezioni Doimo Cucine sono progettate e prodotte...

Doimo Cityline

Doimo Cityline realizza dal 1991 i propri mobili con la massima attenzione alla...

De Rosso

DESIGN FUORI DAGLI SCHEMI.
De Rosso è la factory che negli anni...

Flos

FLOS. 1960
Un'idea luminosa
Flos, che significa "fiore" in latino, ha...

Luceplan

Costituita nel 1978, Luceplan concretizza l'idea di tre architetti, Riccardo...

Artemide

Fondato nel 1960 da Ernesto Gismondi, Presidente, il Gruppo Artemide ha sede a...

Kartell

Azienda leader del design, fondata nel 1949 da Giulio Castelli e oggi presieduta da Claudio...

Foscarini

Fare. Luce. Due parole che esprimono l'essenza di Foscarini. Due contenitori...

Archeda

Archeda si è sempre prodigata per sostenere e sviluppare il Made in...

Rifra

Rifra è da sempre riconosciuta come un'azienda che fornisce al mercato...

Flaminia

Ceramica Flaminia produce da 60 anni sanitari in ceramica. In collaborazione...

CEA

CEA entra nel mercato del design nel 2007 come testimonial di innovazione di...

Varenna

Varenna by Poliform: design, armonia e funzionalità....